Riflessologia e Riflessoterapia

seminario

a cura di

Guido Nathan Zazzu

13-14 e 20-21 luglio 2024

La stimolazione riflessa del piede e della mano si fondano sul principio secondo il quale esiste una sottile corrispondenza fra queste parti e tutto il resto del corpo; il piede e la mano diventano così una mappa di tutto l’organismo, attraverso la quale, con un’opportuna manipolazione, raggiungere le singole componenti interne.

PROGRAMMA

 

Excursus sulla storia della riflessologia

Fondamenti e benefici

Il piede e la mano: anatomia, fisiologia

Il piede e lo scarico delle emozioni

Mappatura del piede

Individuazione delle aree di corrispondenza

Il corpo, i suoi sistemi, le aree di riflesso

Le tecniche

iscrizioni entro martedì 25 giugno

Il seminario, rivolto a non più di sei persone, ha la finalità di far conoscere le teorie, dalle più antiche, sorte in Oriente, alle più moderne, elaborate dalla neurofisiologia occidentale, secondo le quali il corpo è attraversato da un fitto reticolo energetico di corrispondenze fra la sua parte esteriore e tutto ciò che si trova al suo interno.

Durante gli incontri saranno proposte le principali tecniche di stimolazione delle aree riflesse del piede e della mano, utili a promuovere l’omeostasi e a ristabilire l’equilibrio nell’individuo, inteso come inscindibile unità di corpo e mente.

Il percorso didattico si articola in due fine settimana e prevede un giorno di controllo del lavoro svolto, che sarà calendarizzato insieme agli allievi per il mese di settembre; iscrizioni entro martedì 25 giugno.

scarica il volantino
riflessologia.pdf
Documento Adobe Acrobat [719.6 KB]
Stampa | Mappa del sito
part. IVA 02246150995